Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti. 



Servizio sociale

Il Servizio Sociale si interfaccia con la rete dei Servizi (distretto sociosanitario, ospedale, servizi sociali dei Comuni, altre strutture residenziali), mediando tra la richiesta di accoglimento del cittadino e la specifica realtà della struttura in cui è inserito. L'Ufficio è aperto al pubblico per colloqui informativi e visite alla struttura (mettere un link alla pag. di uffici e orari).

Si occupa dell'accoglienza dell'ospite e collabora con le altre figure professionali interne all'ente per una adeguata definizione del progetto assistenziale dell'anziano.

Nello specifico l’Assistente Sociale si occupa di:

  • Accoglimenti di ospiti auto e non autosufficienti: attraverso colloqui informativi pre-accoglimento in merito alla struttura, ai servizi erogati e alle modalità di ingresso. Il colloquio avviene solitamente con i familiari dell’anziano al fine di conoscere i bisogni assistenziali e le risorse del futuro ospite; affiancamento nell’inoltro della richiesta di ingresso; supporto e orientamento nella conoscenza della struttura e delle diverse figure professionali.
  • Creazione della cartella dell’anziano: attraverso il colloquio l’Assistente Sociale cerca di ricostruire, assieme al familiare, la storia dell’anziano per poter meglio comprendere la situazione sia dal punto di vista sociale che assistenziale.
  • Presa in carico dell’ospite: il servizio sociale collabora insieme alle altre figure professionali alla gestione dell’ospite per la parte di sua competenza; partecipa infatti alle periodiche valutazioni di equipe (unità operative interne) e alla stesura del piano assistenziale individuale dell’anziano.
  • Gestione dei rapporti con l’ospite e i familiari: in relazione ad eventuali problematiche sorte durante il soggiorno dell’anziano presso la struttura protetta.
  • Rapporti con altri Enti e servizi esterni: per l’Assistente Sociale è molto importante che vi sia una collaborazione con gli altri Enti per poter dare all’anziano la possibilità di usufruire di una buona qualità del servizio come per esempio con la Direzione Amministrativa dei Servizi Sociali, la quale si occupa di inserire in graduatoria le persone anziane che hanno attivato la domanda di inserimento in struttura; il Comune di Residenza dell’anziano, il quale ha attivato la domanda; i Distretti Sanitari nei quali viene fatta la valutazione dell’anziano; altri servizi specialistici dell’Ulss 13.
  • Segretariato Sociale: attraverso colloqui informativi e di orientamento le assistenti sociali possono esplicitare ai familiari degli ospiti i percorsi amministrativi necessari per il riconoscimento indennità di accompagnamento, l’esenzione ticket, fornire informazioni relative agli istituti di tutela, ecc.

I.P.A.B. Luigi Mariutto
P.IVA 01865220279
C.F. 82005070279

Contatti
via Zinelli 1
30035 Mirano (VE)

tel. 0415799411
fax 041432151
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codice Univoco Fatturazione: UFEJVH

 

Dove siamo

ipab-luigi-mariutto-mappa

Link utili

Albo pretorio

© 2013 - I.P.A.B. Luigi Mariutto - È vietata la riproduzione non autorizzata del materiale presente in questo sito